Quando sostengo le prove di esame si tiene conto che sono studente in modalità teledidattica?

Gli esami si tengono in presenza, i docenti organizzano le prove per gli studenti della teledidattica tenendo conto dei programmi didattici previsti, i dubbi rispetto ad una prova di esame o rispetto ai contenuti di un insegnamento vanno discussi con i docenti prima della prova di esame: non abbiate timore.

C’è differenza di difficoltà fra la teledidattica e l’università in presenza?

No, non c’è nessuna differenza in termini di difficoltà, ma al fine di garantire identica qualità, gli studenti in teledidattica dispongono di un numero maggiore di supporti didattici e precisamente:

  • Videolezioni dei corsi
  • Eserciziari e materiale didattico vario, inclusi i ppt utilizzati a lezione
  • Laboratori videoregistrati
  • Un tutor dedicato per ogni insegnamento.
    • Il tutor: gestisce un forum per rispondere tempestivamente alle domande degli studenti riguardanti il contenuto del corso, esercizi e progetti; organizza periodicamente dei web-minars in orario serale; organizza per gli studenti che possono usufruirne (cioè che possono raggiungere la sede) delle prove in itinere. Tali prove, esattamente come per gli studenti in presenza, sono una facilitazione ma non sono obbligatorie e non precludono il poter sostenere l’esame finale.