Appello alla maturità di tutti noi studenti.

Quando saranno disponibili gli appelli in presenza con modalità doppio binario si richiede di usare questa possibilità con criterio. Essenzialmente le capacità delle aule avranno una nuova utenza massima ridotta che è stata soprannominata capienza-COVID, questo implica che si saranno molte meno persone ammesse, si parla “a spanne” di una riduzione in scala 1/6. (Aula da 100 posti → capienza-COVID ≈ 16)

Per gli esami in presenza sarà raccolto il numero totale di interessati e verrà fatta richiesta di un’aula adeguata, il problema però che questo numero si scontra con la capienza-COVID, e se questo totale è troppo grande per trovare un’aula adeguata non ci sarà l’esame in presenza.

Per questa ragione invitiamo tutti a prenotarsi in presenza solo in casi di estrema necessità, evitando (al momento proibiti senza motivazione e non è chiaro se l’università rientri nella motivazione lavorativa) viaggi interregionali ma soprattutto le prenotazioni multiple in presenza.

Il docente potrà comunque iscrivervi manualmente nei casi in cui ci siano meno di 15 gg tra 2 appelli rendendo impossibile aspettare di sapere il risultato dell’esame per potersi prenotare per tempo all’appello successo.

Per i casi più eccezionali, dopo aver parlato col docente e non aver trovato nessuna soluzione alternativa è possibile richiedere all’ateneo un aiuto ulteriore, l’uso dei laboratori per poter sostenere l’esame online. Questo ci è stato illustrato dalla Prorettrice Pascucci e riguarda i casi più in difficoltà e verrà valutato caso per caso.

Piccolo esempio: esame il 2 e il 16 luglio, non prenotatevi ad entrambi in presenza altrimenti gonfierete i prenotati rendendo più difficile il lavoro di logistica e nel caso peggiore impedendo a tutti di partecipare in presenza.

TLDR

Non vi prenotate in presenza se non ne avete necessità e/o incapacità totale di fare l’esame online. Nel caso in cui il totale degli iscritti in presenza superi la capienza disponibile o non ci siano le garanzie di sicurezza per qualsiasi motivo, l’appello verrà svolto totalmente in remoto